Tributi locali: ecco chi
può differirli. Scarica il documento del Mef

Tributi locali: ecco chi </br>può differirli. Scarica il documento del Mef

Sono pervenuti diversi quesiti volti a conoscere se sussista la possibilità per i Comuni, in considerazione dell’emergenza epidemiologica Covid-19, di differire autonomamente i termini di versamento dei tributi locali di propria competenza e, in caso di risposta affermativa, con quali modalità possa essere esercitata tale facoltà.
Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha diffuso in queste ore una nota di 5 pagine (SCARICA E LEGGI) per spiegare se il differimento di alcuni tributi rientri nelle facoltà del Consiglio Comunale o della Giunta.
In particolare, viene precisato che è possibile il ricorso alla delibera di Giunta, sicuramente giustificato dalla situazione emergenziale in atto, con la precisazione però che tale provvedimento dovrà essere successivamente oggetto di espressa ratifica da parte del Consiglio Comunale. Viene altresì evidenziato che la quota IMU riservata allo Stato è sottratta alla disponibilità dei Comuni e che questi non possono rinunciare a sanzioni e interessi, stante l’indisponibilità dell’obbligazione tributaria.

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

settembre: 2020
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930