Sportello Salute. Italiani entrati in contatto col virus sono 6 volte di più dei casi intercettati coi tamponi

Sportello Salute. Italiani entrati in contatto col virus sono 6 volte di più dei casi intercettati coi tamponi

Rallenta la crescita del numero dei positivi in Italia (+159) di cui + 4 in Campania. Questa l’attuale situazione italiana e regionale.
 

Il Misa ha reso noti i risultati dell’indagine di sieroprevalenza, condotta con l’ISTAT e la Croce Rossa Italiana. E’ emerso che circa 1,5 mln di italiani – cioè il 2,5% della popolazione – ha sviluppato anticorpi per il Sars-Cov-2. Ciò significa che il numero degli italiani entrati in contatto col virus è 6 volte superiore ai casi intercettati eseguendo i tamponi (cd. casi testati).
I risultati dell’indagine sono fondamentali per conoscere l’epidemiologia della diffusione della pandemia Covid-19 a livello nazionale e territoriale. L’indagine è stata condotta eseguendo il test sierologico IgG per la ricerca degli anticorpi per Covid-19: un esame di laboratorio su campione ematico che ricerca gli anticorpi che si formano nel sangue dopo 15 gg. dal contatto con il virus.
Le differenze territoriali sono assai marcate, anche da provincia a provincia. La Lombardia, come nelle previsioni, è la regione con la maggiore sieroprevalenza (7,5%), mentre per le regioni del Sud, la percentuale è prossima all’1%.
La Regione Campania, intanto, ritenendo che nella prossima stagione influenzale 2020/2021non è esclusa una co-circolazione di virus influenzali e Sars-Cov-2”, con circolare prot. 364644 del 31.7.2020, ha fornito specifiche raccomandazioni e indirizzi operativi (SCARICA E LEGGI) per gestire al meglio il previsto fenomeno influenzale.


Il Direttore Scientifico e Responsabile dello Sportello Salute
Antonio Salvatore


*per contatti scrivere a: sportellosalute@ancicampania.it


 

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

settembre: 2020
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930