Sì a sale da gioco e spettacoli. Dal 22 giugno mascherine solo al chiuso

Sì a sale da gioco e spettacoli. Dal 22 giugno mascherine solo al chiuso

Fase 3, arrivano a partire da lunedì 15 giugno nuovi ok in vista del rientro alla normalità pre Covid. Firmata la nuova ordinanza, la numero 56 (CLICCA E SCARICA) per la riapertura da lunedì di sale gioco, scommesse e bingo (SCARICA ALLEGATO), in anticipo rispetto al governo, si da il via libera alle discoteche. Ma solo per ascolto musica, consumazioni al bar e ristorazione con esclusione del ballo. Previsto anche un aggiornamento, in senso meno restrittivo, delle linee guida per gli spettacoli al chiuso e all’aperto ( SCARICA L’ALLEGATO – oltre mille spettatori all’aperto, oltre 200 al chiuso compatibilmente con la capienza delle sale prevede il Dpcm nazionale). «La norma nazionale prevede solo 200 spettatori, per noi è una cosa irrazionale – spiega De Luca – l’ordinanza ha una articolazione del numero di presenze da consentire per gli spettacoli. Ed ancora, «a luglio possono partire i congressi ma siccome vanno preparati, dico agli organizzatori che possono prepararsi a celebrare i congressi
in condizione di sicurezza non dal 14 luglio come prevede il governo ma dal 1 luglio». E da lunedì 22 giugno, sarà facoltativo l’uso delle mascherine all’esterno e in pubblico, mentre resterà obbligatorio indossarla nei locali chiusi.
Infine c’è l’ok alle spiagge libere: ma sempre mantenendo la distanza di un metro e saranno i sindaci che potranno decidere, in caso di necessità, di adottare ulteriori prescrizioni (SCARICA L’ALLEGATO).

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

novembre: 2020
L M M G V S D
« Ott    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30