Quattro miliardi per la Sanità, sgravi alle imprese per il lavoro ai giovani

Quattro miliardi per la Sanità, sgravi alle imprese per il lavoro ai giovani

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge recante il Bilancio di previsione 2021 e quello pluriennale 2021-2023 (il “DDL”) Scarica e leggi). Il DDL accoglie provvedimenti in continuità con la tutela della salute, con la sicurezza e con la stabilità economica. Sono previste risorse per il rilancio economico del Paese con interventi su: investimenti, scuola,
fisco e cultura.
1. SANITA’ – stanziati 4 mld di euro. Sostegno al personale medico e infermieristico con la conferma, per il 2021, di 30.000 rapporti a tempo determinato e sostegno reddituale. Il FSN aumenta di un 1 mld di euro e sarà previsto un fondo ad hoc per l’acquisto dei vaccini e altre esigenze correlate all’emergenza Covid-19.
2. FAMIGLIA- Prevista una maxi-riforma da luglio 2021 con un assegno unico anche per autonomi e incapienti. Prolungato il congendo di paternità.
3. MEZZOGIORNO- Fiscalità di vantaggio 2021-2023 con 13,4 mld di euro e proroga per il 2021 del credito d’imposta per gli investimenti nelle Regioni del Sud.
4. CUNEO FISCALE-  Stanziati 1,8 mld di euro in più per portare a regime il taglio del cuneo per i redditi > 28.000 euro.
5. RIFORMA FISCALE- Stanziati 8 mld di euro per una riforma che prevede un assegno unico. Sarà costuito un apposito fondo “per la fedeltà fiscale” le cui risorse andranno deputate alla riforma.
6. GIOVANI- Le assunzioni degli under 35 saranno free-contribuzione a carico delle imprese per 3 anni su tutto il territorio nazionale.
7. SOSTEGNO ALL’ECONOMIA – stanziati 4 mld di euro. Fondo ad hoc per i settori maggiormente colpiti dalla pandemia. Mutui prorogati e garanzie pubbliche per l’accesso al credito. Sostegno extra di 1,5 mld di euro per l’internazionalizzazione. Proroga delle misure per la patrimonializzazione delle imprese.
8. LAVORO E PREVIDENZA- Finanziate ulteriori settimane di CIG-Covid con analoghe modalità. Ape Social e Opzione Donna prorogate.
9. TRASPORTI PUBBLICI- Previsti fondi aggiuntivi da utilizzare nei primi mesi del 2021 e risorse incrementali per trasporto locale e, in particolare, per quello scolastico.
10. SCUOLA – UNIVERSITA’ E CULTURA- Assunzione di 25.000 insegnanti di sostegno con 1,2 mld di euro, ed
edilizia scolastica per 1,5 mld di euro. Contributo di 0,5 mld di euro per il diritto allo studio e 0,5 mld di euro per il settore universitario. Sono previsti 2,4 mld di euro per l’edilizia universitaria e per i progetti di ricerca. Stanziati 0,6 mld di euro per l’occupazione nei settori delcinema e della cultura.
Sono stati altresì approvati decreti e disegni di legge che prevedono, per quanto d’interesse, le seguenti principali disposizioni:
a. PROROGA DELLE SCADENZE FISCALI
Sospesa sino al 31 dicembre 2020 la notifica delle nuove cartelle ed il pagamento di quelle già inviate. Prorogato sino al 31 dicembre 2020 il periodo durante il quale si decade dalla rateizzazione con il mancato pagamento di 10 rate, anziché 5. Differito di 12 mesi il termine di decadenza per avviare la notifica delle cartelle.
b. ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO DELLE PROFESSIONI- Semplificazione delle modalità d’accesso all’esercizio delle professioniregolamentate per una diretta ed immediata collocazione dei giovaninel mercato del lavoro.


Il Direttore Scientifico e Responsabile dello Sportello Salute
Antonio Salvatore


E-mail: sportellosalute@ancicampania.it – www.ancicampania.it


 

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

ottobre: 2020
L M M G V S D
« Set    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031