Pensioni Inps, si pagano dal 26. Scaglionamento
per chi va in Posta

Pensioni Inps, si pagano dal 26. Scaglionamento </br>per chi va in Posta

Le pensioni del mese di aprile per i pensionati, titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, saranno accreditate in anticipo il 26 marzo. (CLICCA E LEGGI LA LETTERA DI PT)

Se possiedi una carta Postamat, una Carta Libretto o una Postepay Evolution, ricordati che puoi prelevare in contanti da oltre 7.000 Postamat, senza recarti allo sportello.
Se, invece, non si può evitare di ritirare la pensione in contanti in ufficio postale, sarà necessario presentarsi agli sportelli secondo la seguente ripartizione di cognomi:

Per gli Uffici Postali aperti tutti i giorni:
I cognomi: dalla A alla B giovedì 26 marzo
dalla C alla D venerdì 27 marzo
dalla E alla K la mattina di sabato 28 marzo
dalla L alla O lunedì 30 marzo
dalla P alla R martedì 31 marzo
dalla S alla Z mercoledì 1 aprile

Nel caso di Uffici Postali non aperti su 6 giorni si verifica quanto segue:
Su 5 giorni:
I cognomi: dalla A alla C giorno 1
dalla D alla G giorno 2
dalla H alla M giorno 3
dalla N alla R giorno 4
dalla S alla Z giorno 5
Su 4 giorni:
I cognomi: dalla A alla C giorno 1
dalla D alla K giorno 2
dalla L alla P giorno 3
dalla Q alla Z giorno 4
Su 3 giorni:
I cognomi: dalla A alla D giorno 1
dalla E alla O giorno 2
dalla P alla Z giorno 3
Su 2 giorni:
I cognomi: dalla A alla K giorno 1
dalla L alla Z giorno 2

Per tutti gli Uffici Postali aperti in unica giornata su tutta la settimana, il pagamento
sarà effettuato a tutte le lettere nella stessa giornata.
La lista degli Uffici Postali abilitati al pagamento delle pensioni e le relative informazioni
sulle giornate di apertura saranno disponibili anche sul sito aziendale www.poste.it e
al numero verde 800003322.

 

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

maggio: 2020
L M M G V S D
« Apr    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031