Opere infrastrutturali della Campania, l’iniziativa di Anci Campania

Opere infrastrutturali della Campania, l’iniziativa di Anci Campania

Nei giorni scorsi i sindaci, dopo il tragico crollo del ponte a Genova, hanno ricevuto una nota dai Provveditori alle Opere pubbliche regionali, su impulso del ministero delle Infrastrutture,  in cui venivano sollecitati a monitore e stimare le priorità e preventivare la spesa per gli interventi sulle infrastrutture di competenza. Anche sui tavoli dei sindaci della Campania sono arrivate delle analoghe missive.
Appare complicato, se non impossibile, per i Comuni, soprattutto quelli piccoli, poter provvedere nei tempi rapidi sollecitati dai Provveditori, vista la mancanza di risorse e di personale. Ma l’intenzione di tutti è di non sottrarsi alle richieste.
Tuttavia, Anci Campania intende mettere in campo un’iniziativa per facilitare il compito dei Comuni, monitorare in modo costante le emergenze, creare un’interlocuzione costante tra tutti i soggetti in campo sulle infrastrutture più delicate.
Per questo motivo, il presidente di Anci Campania, Domenico Tuccillo, ha scritto una lettera indicando le iniziative assunte che riguardano:
a) un contatto con il provveditore alle Opere pubbliche della Campania;
b) un invito alla Regione Campania a costituire un tavolo con tutti i soggetti (oltre ad Anci, Città metropolitana di Napoli, Provveditore OOPP, presidenti delle 4 province).

ECCO IL TESTO DELLA LETTERA 

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930