Comunali, c’è tempo fino al 26 aprile: Campania, si vota in 175 Comuni| LA GUIDA

Comunali, c’è tempo fino al 26 aprile: Campania, si vota in 175 Comuni| LA GUIDA

Elezioni comunali: presentazione delle liste a partire dal trentesimo giorno antecedente il 26 maggio, ossia dalle ore 8,00 del 26 aprile fino alle ore 12,00 del 27 aprile.
Nelle 3.863 amministrazioni comunali interessate (tra cui 27 capoluoghi di provincia e 13 enti superano i 100.000 abitanti: in Campania sono 175 Comuni) i segretari dovranno essere presenti nei giorni indicati per ricevere il corposo fascicolo prescritto dalla legge, rilasciando ricevuta dettagliata dei documenti depositati, e trasmetterli immediatamente alla commissione elettorale circondariale: oltre agli elenchi con le sottoscrizioni dei presentatori autenticate, occorre produrre la dichiarazione di accettazione della candidatura firmata da ciascun candidato, corredata da autenticazione e con l’espressa menzione da parte del candidato di non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative elencate dall’ art. 10 del dlgs 235/2012, il certificato d’ iscrizione di ogni candidato nelle liste elettorali di un qualsiasi comune della Repubblica, la certificazione relativa all’iscrizione dei sottoscrittori nelle liste elettorali del comune, il contrassegno di lista in triplice esemplare con la dichiarazione che ne autorizza l’ uso, e la designazione di due delegati che hanno facoltà di indicare i rappresentanti di lista presso i seggi e l’ ufficio centrale. Da quest’ anno, inoltre, i municipi dovranno pure garantire «elezioni trasparenti» secondo quanto prescritto dalla legge «spazza corrotti» (legge 3/2019).
Su questo, l’ Anci ha una guida rivolta ai comuni interessati. I partiti politici, movimenti e liste civiche che presentino liste di candidati dovranno avere un proprio sito internet e pubblicarvi curriculum vitae e il certificato penale dei candidati. Il certificato penale deve essere rilasciato dal casellario giudiziario non oltre novanta giorni dalla data fissata per la consultazione elettorale, dunque in una data non anteriore al 25 febbraio 2019. L’ obbligo di pubblicazione deve essere adempiuto entro il quattordicesimo giorno antecedente la data delle elezioni (12 maggio), mentre i comuni dovranno caricare i documenti nella sezione del sito (denominata «Elezioni trasparenti») entro il 19 maggio.
In Campania come detto sono 175 i Comuni al voto su 550 (il 31,8%). Diciannove quelli con popolazione superiore ai 15 mila abitanti e quindi con sistema maggioritario a doppio turno (10,9%) e un capoluogo di provincia, Avellino.
LEGGI IL VADEMECUM ANCI

 

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

aprile: 2019
L M M G V S D
« Mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930