Educazione cittadinanza, ultimo sforzo per raggiungere 50 mila firme

Educazione cittadinanza, ultimo sforzo per raggiungere 50 mila firme

Il sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione, al momento della firma della proposta Anci

La campagna per la raccolta delle firme per la Proposta di Legge di iniziativa popolare promossa dall’ANCI, sull’introduzione dell’insegnamento dell’educazione alla cittadinanza come materia autonoma con voto, è oramai nella sua fase conclusiva. Entro la fine dell’anno ANCI presenterà, raggiunto l’obiettivo delle 50mila firme, la Proposta di Legge in Parlamento.
Anche grazie al contributo dei territori, su impulso di Anci Campania, l’iniziativa ha coinvolto molti soggetti, amministratori locali, associazioni, cittadini. Sono significative le adesioni a sostegno della Proposta di Legge anche da parte di autorevoli personalità del mondo della cultura.
Tante le iniziative, tra cui vanno ricordate, tra quelle più recenti e ancora in corso, di Napoli (i cittadini napoletani possono firmare a Palazzo San Giacomo e in tutte le municipalità; indirizzi e orari su www.comune.napoli.it.), di Caiazzo, di Torre Annunziata (il lunedì e il mercoledì, dalle ore 10 alle ore 12, sarà possibile sottoscrivere il proprio consenso alla proposta di legge, recandosi presso l’aula consiliare della sede comunale di via Provinciale Schiti), Aversa (a partire dal 19 novembre sono disponibili presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, al piano terra del Municipio, i moduli per la raccolta delle firme per contribuire al sostegno dell’iniziativa), Piedimonte Matese (le firme per l’iniziativa sono raccolte nella Casa Comunale dall’Ufficiale di Stato Civile fino al 31 dicembre 2018 negli orari di ufficio), Marcianise e Piana di Monte Verna (è possibile firmare la proposta di legge presso l’ufficio anagrafe negli orari di apertura al pubblico).
Ma tanti altri Comuni, piccoli e grandi, soprattutto delle province di Salerno, Caserta e Benevento, partecipano al rush finale (a sinistra un momento della raccolta firme proprio a Torre Annunziata).
Dato il valore particolarmente emblematico per la nostra Associazione di questa iniziativa, il Presidente Decaro, il Segretario Generale Nicotra e tutti gli Organi associativi impegnati su questa iniziativa, e d’intesa con la collega Sabrina Gastaldi Responsabile Dipartimento ANCI Istruzione, Politiche educative, Edilizia scolastica” ed il suo staff, chiedono UN ULTIMO FINALE SFORZO, affinché si incrementi raccolta delle firme, anche  promuovendo, nei prossimi giorni, iniziative nelle piazze o in altri luoghi e sedi pubbliche per consentire ai cittadini di firmare e raggiungere l’obiettivo finale.

Vi ricordiamo che sul sito www.anci.it è disponibile il materiale informativo. Gli Uffici nazionali e di Anci Campania sono a disposizione per ogni ulteriore informazione: tel.06/68009204-318-268-203 email: educazionecivica@anci.it.
Telefono: +39 081/7640746 – Fax: +39 0810112660. E-mail: info@ancicampania.it – ancicampania@pec.it – stampa@ancicampania.it

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31