Vademecum dell’Agenzia delle Entrate su come ottenere detrazioni e bonus

Vademecum dell’Agenzia delle Entrate su come ottenere detrazioni e bonus

Spazio alle detrazioni per interventi di efficienza energetica, di riduzione del rischio sismico e per l’installazione di impianti fotovoltaici e di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, che passano al 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.  Spazio ai bonus per la casa e le vacanze. Spazio ai contributi a fondo perduto per professionisti e aziende. Spazio agli aiuti per gli affitti.
ECCO LE MISURE FISCALI DEL DECRETO RILANCIO NELLE SLIDE DELL’AGENZIA DELLE  ENTRATE (SCARICA E LEGGI)

 Casa e vacanze

I nuclei familiari con Isee in corso di validità non superiore a 40mila euro possono usufruire anche di un credito, fino a 500 euro, utilizzabile per il pagamento dei servizi turistici. Per i nuclei familiari composti da due persone l’importo del credito è di 300 euro, per quelli composti da una sola persona è 150 euro.

Stop all’Irap a giugno e bonus affitto negozi

Gli imprenditori e i lavoratori autonomi con ricavi o compensi che non hanno superato i 250 milioni di euro nel periodo d’imposta precedente non dovranno versare il saldo 2019 e la prima rata dell’acconto 2020. Previsto anche un credito d’imposta pari al 60% del canone di locazione versato per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020.

Rinvio per cartelle e attività di riscossione

Il decreto ha poi disposto la sospensione fino al 31 agosto dei termini di versamento derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione. La sospensione riguarda anche la notifica di nuove cartelle e degli altri atti di riscossione. Con le nuove norme le rate 2020 della “rottamazione-ter” e del “saldo e stralcio” potranno essere pagate entro il 10 dicembre senza perdere le agevolazioni previste e senza oneri aggiuntivi.
Scatta anche lo sblocco dei pignoramenti di stipendi e pensioni e arrivano regole più soft per le rateizzazioni in essere o richieste entro il 31 agosto. Possibile anche rateizzare i debiti relativi a piani di pagamento della “rottamazioni-ter” o del “saldo e stralcio” decaduti per mancato versamento delle rate del 2019.
L’Agenzia, infine, chiarisce che pur emettendo entro il 31 dicembre gli atti relativi a controlli in scadenza nel 2020, li notificherà ai contribuenti solo nel 2021, senza interessi.

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

giugno: 2020
L M M G V S D
« Mag    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930