Corinavirus, nuova stretta di De Luca: non si esce da casa fino a dopo Pasqua

Corinavirus, nuova stretta di De Luca: non si esce da casa fino a dopo Pasqua

L’isolamento domiciliare durerà fino a dopo Pasqua. Lo ha deciso una nuova Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale, Vincenzo De Luca, (CLICCA E LEGGI) che, di fronte alla crescita dei contagi che si stanno registrando in Campania e alle difficoltà crescenti della sanità campana (ha inviato in tal senso una lettera al Governo: clicca e leggi), ha deciso un nuovo giro di vite di altri venti giorni.

Con decorrenza dalla data del 26 marzo 2020 e fino al 14 aprile 2020, quindi, su tutto il territorio regionale è prorogato il divieto di uscire dalla abitazione, ovvero residenza, domicilio o dimora nella quale ci si trovi. Sono ammessi esclusivamente spostamenti temporanei e individuali, motivati da comprovate esigenze lavorative per le attività consentite, ovvero per situazioni di necessità o motivi di salute.
E’ consentita poi la presenza di un accompagnatore esclusivamente nei seguenti casi:
– nel caso di spostamento per motivi di salute, ove lo stato di salute del paziente ne imponga la necessità;
– nel caso di spostamento per motivi di lavoro, purché si tratti di persone appartenenti allo stesso
nucleo familiare e in relazione al tragitto da/per il luogo di lavoro di uno di essi.
Ai sensi della presente ordinanza, sono considerate situazioni di necessità quelle correlate ad
esigenze primarie delle persone, per il tempo strettamente indispensabile, e degli animali d’affezione,
per il tempo strettamente indispensabile e comunque in aree contigue alla propria residenza, domicilio
o dimora. Non è consentita l’attività sportiva, ludica o ricreativa all’aperto in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930