Conte: ‘Chiudiamo tutte le attività”. De Luca: misure condivisibili

Conte: ‘Chiudiamo tutte le attività”. De Luca: misure condivisibili

Diretta su Facebook il presidente del Consiglio Giuseppe Conte per annunciare che tutte le attività commerciali, con l’esclusione di farmacie, parafarmacie e generi alimentari, saranno chiuse. Mi raccomando, non serve fare la corsa nei supermercati per comprare e cibo». Saranno chiusi negozi, bar, pub e ristoranti «ma resta consentita la consegna a domicilio».Sono sospese dunque le attività di bar, pub, ristoranti (per tutto il giorno e non solo dopo le 18). Mentre saranno aperte edicole e tabacchi.
Restano aperte anche banche e trasporti. Allo stesso tempo viene ancora raccomandato il telelavoro. Chiudono parrucchieri, centri estetici e servizi di mensa, mentre «le fabbriche resteranno aperte ma con misure di sicurezza». «L’effetto di questo grande sforzo si potrà vedere entro un paio di settimane».
GUARDA IL VIDEO: CLICCA QUI O SULLA FOTO

Il presidente del Consiglio ha anche indicato il nome del commissario straordinario che affiancherà il numero uno della Protezione civile Borrelli, è Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia. «Se i numeri continuassero a crescere – osserva Conte -, non significa che servano nuove misure: dobbiamo essere lucidi, non dobbiamo fare la corsa verso il baratro».
IN SINTESI

❌CHIUSURA di tutte le attività commerciali, di vendita al dettaglio, ad eccezione dei negozi di generi alimentari, di prima necessità, delle farmacie e delle parafarmacie

❌CHIUSURA di negozi, bar, pub, ristoranti e esercizi artigianali assimilabili.

❌CHIUSURA di parrucchieri e centri estetici

✅Le industrie e le fabbriche e la logistica potranno continuare a svolgere le proprie attività produttive, assumendo protocolli di sicurezza adeguati a proteggere i propri lavoratori

✅Garantito lo svolgimento dei servizi pubblici essenziali tra cui i trasporti, i servizi di pubblica utilità, i servizi bancari, postali, finanziari, assicurativi. Nonché di tutte quelle attività accessorie rispetto al corretto funzionamento dei settori rimasti in attività

✅Garantite le attività del settore agricolo, zootecnico, di trasformazione agroalimentare comprese le filiere che offrono beni e servizi rispetto a queste attività

ECCO IL TESTO DEL DPCM (CLICCA E SCARICA).

DE LUCA – “Necessarie e condivisibili le misure restrittive del Governo. Necessario e decisivo il senso di responsabilità di ogni cittadino italiano. Due osservazioni. Decreti e ordinanze sono efficaci se c’è chi le fa rispettare rigorosamente al di là del senso di responsabilità di ogni singolo cittadino. E’ assolutamente necessario un impegno straordinario, chiaro ed esplicito, di tutte le Forze dell’Ordine e anche delle Forze Armate per garantire che concretamente le decisioni siano rispettate e per sanzionare concretamente i contravventore. La Campania – prosegue De Luca-ha una diversa posizione riguardo le consegne domiciliari, che possono essere strumenti di diffusione del contagio. Nessuna mezza misura.I casi dei singoli cittadini devono essere affrontati dai servizi sociali e dai piani sociali di zona. Bene la nomina di Arcuri. La centralizzazione e l’accelerazione nelle forniture mediche è indispensabile”.

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

maggio: 2020
L M M G V S D
« Apr    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031