Consiglio comunale e giunta in videoconferenza: facoltà e non obbligo

Consiglio comunale e giunta in videoconferenza: facoltà e non obbligo

Riunione di Consiglio comunale, di giunta, di commissione consiliare ai tempi del Covid.
La domanda: è applicabile di Dpcm del 18 Ottobre che impone che «nell’ambito delle pubbliche amministrazioni le riunioni si volgono in modalità a distanza»? No, non è applicabile.
Lo dice una circolare del 27 Ottobre del Ministero dell’Interno (SCARICA E LEGGI) secondo cui «nelle riunioni della pubblica amministrazione sembrano non annoverabili gli organi collegiali di promanazione elettiva… perché alle giunte e ai consigli sono attribuite funzioni deliberative nonché di indirizzo e di controllo».
E allora che si fa?
Bisogna, dice il Viminale, fare ricorso all’art.73 della legge 24 aprile 20202 n.27 che stabilisce che durante l’emergenza Covid i Consigli Comunali, le giunte e le commissioni possono riunirsi in modalità a distanza anche se non è prevista dal regolamento comunale a patto che si rispettino i criteri di trasparenza e tracciabilità fissati dal presidente del consiglio o dal sindaco e siano individuati i sistemi che consentano con certezza di identificare i partecipanti.
Pertanto la riunione in videoconferenza del Consiglio comunale resta una facoltà e non un obbligo!!

 

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

dicembre: 2020
L M M G V S D
« Nov    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031