Come aderire

 Siamo convinti che l'associazionismo sia uno strumento formidabile per difendere e promuovere in tutta la filiera istituzionale gli interessi delle autonomie locali.
Ecco perché tra i principali obiettivi di Anci Campania c'è quello di aggregare il maggior numero possibile di amministratori in modo da rafforzarne la voce "comune" di fronte alle altre istituzioni e stimolarne il dialogo e il confronto reciproco.

Per aderire all'Anci è necessaria l'approvazione, da parte del consiglio o della giunta comunale, di una delibera.
Tale delibera va poi trasmessa agli uffici amministrativi dell'Anci nazionale (via dei Prefetti, 46 – 00186 Roma) e, per conoscenza, a quelli di Anci regionale (via Morgantini, 3 - 80134 Napoli Fax 081 7640396 oppure 081 19143201).

L'atto di adesione può anche essere anticipato via mail all'indirizzo olivi@anci.it o via fax al numero 06 68009244.

 

Per l'anno 2014, secondo quanto approvato dal Consiglio Nazionale del 29/01/2014, le quote associative Anci vengono adeguate all'indice dei prezzi al consumo Istat dall'anno 2009 come previsto all'art. 29.2 dello Statuto. Tale variazione è pari al 7,44% e porta la quota per abitante ad € 0,170. Resta confermata la previsione di esenzione totale del pagamento delle quote da parte di tutti i Comuni con popolazione fino a 500 abitanti. Vengono inoltre esentati della sola quota proporzionale alla popolazione (€ 0,170 x abitante) tutti i comuni con popolazione da 501 a 1000 abitanti.

 

Le quote 2014 sono determinate come di seguito:

 

 

Quota variabile pari ad € 0,170 per abitante (secondo ultimo censimento ISTAT 2011)

 

Quota fissa:

 

Abitanti da 501 a 1.000 € 85,00

Abitanti da 1.001 a 3.000 € 111,00

Abitanti da 3.001 a 5.000 € 137,00

Abitanti da 5.001 a 10.000 € 164,00

Abitanti da 10.001 a 30.000 € 217,00

Abitanti da 30.001 a 50.000 € 275,00

Abitanti da 50.001 a 100.000 € 545,00

Abitanti da 100.001 a 500.000 € 1.090,00

Abitanti oltre 500.000 € 1.640,00

 

 

La Quota annuale 2014 per le Unioni di Comuni va calcolata in modo distinto a seconda dell'adesione all'ANCI dei Comuni appartenenti all'Unione così come deliberato dal Consiglio Nazionale del 03/02/2011

 

In particolare si verificano i seguenti casi:

 

 

- Euro 1.090,00 (millenovanta/00) per le Unioni di Comuni i cui Comuni partecipanti risultino tutti associati all'ANCI

- di un ammontare pari al 70% delle quote associative previste per Comuni con popolazione pari alla popolazione dell'Unione nel caso in cui non tutti i Comuni partecipanti all'Unione siano associati all'ANCI.

 

Informativa sulla privacy

    Ascolta questo testo
    Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon