Cedole librarie per il diritto allo studio: l’Anci ottiene la proroga al 31 dicembre

Cedole librarie per il diritto allo studio: l’Anci ottiene la proroga al 31 dicembre

Dopo un lungo e impegnativo confronto, Anci Campania, nella persona del suo presidente Domenico Tuccillo, ha firmato con la Regione Campania, l’Associazione librai italiani e il sindacato italiano librai e cartolibrai, la convenzione per le cedole librarie per garantire il diritto allo studio dei ragazzi della Campania e l’efficienza della distribuzione delle cedole alle famiglie.
Un intenso confronto tra il presidente Tuccillo e l’assessore regionale all’Istruzione Lucia Fortini che ha portato a concordare un’importante proroga per il 2018. Per quest’anno il termine entro cui i Comuni devono consegnare alle famiglie i buoni per i libri di testo, sotto forma di cedola o voucher, è fissato al 31 dicembre  invece che al 15 ottobre. Questo per consentire ai Comuni si svolgere, in maniera ordinata, una serie di complesse attività che la legge impone.
Nel contempo, Anci Campania si impegna a favorire con i Comuni l’attuazione di pratiche amministrative e gestionali in modo da rendere efficiente l’acquisizione per tutti gli studenti dei libri di testo, con modalità  e tempi idonei a garantire i percorsi didattici previsti dai piani educativi di ciascun istituto scolastico.

LEGGI IL TESTO DELLA CONVENZIONE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930