FAMI di Lacedonia: progetti finanziati e rivolti ai cittadini di paesi terzi

FAMI di Lacedonia: progetti finanziati e rivolti ai cittadini di paesi terzi

Il 26 giugno si è tenuto, presso il Museo antropologico visivo irpino (MAVI) di Lacedonia, il tavolo tecnico di programmazione organizzato da Anci Campania, in collaborazione con il Comune di Lacedonia. Scopo dell’incontro era quello di presentare i progetti rivolti ai cittadini di paesi terzi regolarmente soggiornanti in Italia, finanziati nell’ambito dei fondi Fami: “Impact Campania” che prevede attività di orientamento, integrazione e formazione non solo dei migranti, ma anche del personale del settore pubblico addetto ai servizi e “Giovani Campani” che si pone l’obiettivo di migliorare l’empowerment dei minori stranieri non accompagnati.
All’incontro hanno partecipato anche  gli enti partner di progetto,  cooperativa Per Aspera ad Astra nella persona di Simona Cimmino e Consorzio La rada, rappresentato da Elena Romano,  che hanno fornito il loro utile apporto alla discussione sul ruolo dei Comuni nell’ambito dei fondi destinati ai migranti. Nel corso della mattinata, Oreste Ciasullo responsabile del Coordinamento dei piccoli Comuni campani, raccogliendo le istanze dei rappresentanti dei Comuni di Aquilonia, Castel Baronia, Sant’Angelo dei Lombardi, Bisaccia, Guardia dei Lombardi, intervenuti ha evidenziato la necessità di creare una Consulta dei piccoli comuni a livello nazionale.

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

luglio: 2019
L M M G V S D
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031