Informazioni Evento

  • ven
    27
    Set
    2019

    SUE E SUAP

    14:00 Via dell’Architettura, 16 - Roma

    SUE E SUAP: LE NOVITÀ DELLA LEGGE DI BILANCIO 2019
    Guida ai procedimenti per edilizia e attività produttive

     

    PROGRAMMA _______________________________________________________________________________________________________
    Relatore, Avv. Pippo Sciscioli
    PARTE I - LO SPORTELLO UNICO PER L’EDILIZIA
    ‐ Il SUE e i rapporti con gli altri uffici
    ‐ Il nuovo regime dei titoli edilizi: permesso di costruire, SCIA,
    comunicazione inizio lavori, SuperDia
    ‐ La revoca e l’annullamento degli atti edilizi ed urbanistici
    ‐ La conformità urbanistico-edilizia
    ‐ L’inizio dei lavori e la fine lavori: i chiarimenti della
    giurisprudenza
    ‐ La decadenza e l’avvio del procedimento
    ‐ Il permesso di costruire in deroga agli strumenti urbanistici
    ‐ Le varianti per le attività produttive: art.14 DPR 380/01 e art.8
    DPR 160/10
    ‐ Le novità introdotte al TU Edilizia dalla L. 221/2015 e dalla L.
    124/2015
    ‐ Novità e impatti dei decreti Madia 126 e 127 del 30 giugno su
    SCIA e Conferenza di servizi
    ‐ Permesso di costruire e silenzio assenso: applicazione; obblighi
    ed oneri dei privati e del Comune
    ‐ I rapporti con il SUAP: pronunciamenti dell’ANCI
    ‐ I progetti per impianti produttivi in variante agli strumenti
    urbanistici
    ‐ Installabilità di chioschi, pensiline e dehors e l’evoluzione
    giurisprudenziale
    ‐ La nozione di volumi tecnologici delineata dalla giurisprudenza
    ‐ Volumi tecnici: le recenti pronunce giurisprudenza del Consiglio
    di Stato e della Cassazione Penale
    ‐ Gli strumenti urbanistici attuativi e la competenza degli organi
    comunali
    __________________________________________________________________________________________________________
    PARTE II - LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE
    ‐ Il processo di liberalizzazione e semplificazione nelle attività
    produttive
    ‐ Il D.Lgs. n. 59/2010 e la L.122/10: ambito di applicazione
    ‐ Requisiti professionali e morali per l’esercizio delle attività
    economiche
    ‐ LA SCIA: casi ammessi, casi esclusi, sanzioni del Comune
    ‐ Orari e chiusure obbligatorie delle attività produttive: il punto di
    vista della Giurisprudenza
    ‐ Il D.lgs. n.147/2012 (c.d. Direttiva Bolkestein) e la Circ. MISE del
    12.09.2012 n. 3656
    ‐ La sent. n. 140 del 9 luglio 2015 sulle occupazioni di suolo
    pubblico da parte delle attività produttive
    ‐ La nuova SCIA per le attività produttive
    ‐ La nuova acquisizione dei pareri di altri Uffici ex art.17 bis della
    L. 124/2015
    ‐ Il nuovo atto di annullamento
    ‐ Aggiornamento degli strumenti urbanistici generali relativamente
    alle attività produttive
    ‐ Gli ultimi pareri del Ministero per le Attività Produttive in materia
    di liberalizzazione
    ‐ La disciplina di gazebo, dehors e chioschi su area pubblica
    ‐ Novità in materia di attività economiche e casistica:
    o bar e ristoranti
    o commercio all'ingrosso e commercio su aree pubbliche
    o agenzie d'affari
    o impianti di carburanti
    o noleggio con conducente di autovetture e pullman
    o panificatori
    o strutture ricettive
    o strutture socio-assistenziali
    o le sagre
    o sale giochi e installazione di giochi leciti
    o attività artigianali
    o strutture turistico-ricettive
    o pubblico spettacolo, spettacoli viaggianti, pubblici spettacoli
    all'interno dei pubblici esercizi;
    o edicole
    o piscine e strutture sportive
    PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI ______________________________________________________________________
    La quota di iscrizione è pari ad Euro 219, oltre IVA se dovuta, ed è deducibile dal Reddito Professionale ex L. 81/2017. Le iscrizioni
    possono essere fatte inviando il modulo di iscrizione compilato a segreteria.corsi@legislazionetecnica.it oppure on line al link:
    http://ltshop.legislazionetecnica.it/dett_iniziativa.asp?id_iniziativa=1320&cod_prov=1815