Alleanza contro la povertà, il 10 maggio incontro a Napoli con le associazioni

Alleanza contro la povertà, il 10 maggio incontro a Napoli con le associazioni

L’Alleanza contro la povertà in Italia, nata alla fine del 2013, raggruppa un insieme di soggetti sociali che hanno deciso di unirsi per contribuire alla costruzione di adeguate politiche pubbliche contro la povertà assoluta nel nostro Paese.
L’Alleanza è composta da realtà associative, rappresentanze dei comuni tra cui l’Anci e delle regioni, enti di rappresentanza del Terzo Settore e organizzazioni sindacali e datoriali, che portano con loro sia il sostegno di un’ampia base sociale, sia l’esperienza della gran parte dei soggetti da tempo impegnati nei territori nella realizzazione di attività, progetti, interventi, servizi volti a sostenere le persone e le famiglie in condizione di povertà assoluta e relativa e a contrastarne il fenomeno.
È la prima volta che un numero così ampio di soggetti sociali dà vita ad un sodalizio per promuovere adeguate politiche contro la povertà nel nostro paese. La sua nascita costituisce un segno tanto dell’urgenza di rispondere al diffondersi di questo grave fenomeno quanto dell’accresciuta consapevolezza, in tutti i proponenti, che solo unendosi si può provare a cambiare qualcosa. Mettere insieme le forze, in particolare tra soggetti con storie e identità eterogenee, è un’operazione sempre complicata, ma alla quale vale la pena di dedicarsi.
L’approvazione del REI è un importante risultato che premia il lavoro fatto in questi anni dall’Alleanza contro la Povertà. Le risorse stanziate nel decreto legislativo 147/2017, incrementate in Legge di Bilancio, unitamente a quanto messo a disposizione dal PON Inclusione per i servizi sono un punto di partenza per una misura che, per il suo carattere universale, potrebbe dare risposte ad un numero considerevole di beneficiari.
Affinché questa misura non si trasformi in un’occasione persa è fondamentale, soprattutto in Campania dove le domande per il Rei sono state le più alte d’Italia,  un attento lavoro che a livello territoriale deve essere fatto da Regioni, Ambiti e Comuni nell’attuazione della misura.
Pertanto, l’attivazione del livello regionale dell’Alleanza, è decisiva per il raggiungimento degli obiettivi che il REI si è dato.
In questo senso le Alleanze Regionali costituiscono la forma autonoma di aggregazione a livello regionale delle organizzazioni che compongono l’Alleanza a livello nazionale, sono le articolazioni territoriali che agiscono sulla base delle linee programmatiche generali espresse a livello nazionale e sono titolari del perseguimento degli scopi istituzionali dell’Alleanza in ambito regionale.
Si sta perciò costituendo un nucleo di associazioni che al fine di promuovere l’Alleanza nazionale contro la Povertà in Campania, nel condividerne le finalità, gli scopi istituzionali, i valori e le norme espresse dal Regolamento nazionale e dal documento  Alleanza. Un primo appuntamento è fissato per il giorno 10 maggio alle ore 17.00 presso la sede di Confcooperative sita al Centro Direzionale – isola E3 (Palazzo Avalon), 10° piano.

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

dd

maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031